biscotti

Biscotti all’amarena

Biscotti all'amarena

Quando ho visto la ricetta dei biscotti all’amarena sul sito di Valentina Cappiello ho subito pensato al mio compagno.
Sono i suoi preferiti. Mi sono conservata la ricetta aspettando il momento giusto per fargli una sorpresa e quale migliore occasione se non San Valentino!
Ho fatto di tutto per  non far capire cosa stessi facendo e così poi sabato, con un giorno di anticipo, glieli ho fatti trovare! E’ stato felicissimo e vedere come il suo viso, come li gustava dicendomi quanto erano buoni è stata la mia gioia!
Ringrazio Valentina per la sua ricetta, sempre impeccabile che riporto qui integralmente, eseguita senza alcuna variazione!

BISCOTTI ALL’AMARENA

Ingredienti
per due filoni o un grosso filone

Per la pasta

500 g di farina
200 g di zucchero
200 g di burro
100 ml di acqua
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
un cucchiaino di miele di acacia
la scorza grattugiata di un limone non trattato

Per il ripieno

300 g di pan di spagna
300 g di amarene sciroppate con il loro liquido
50 g di cacao amaro setacciato

Per la decorazione

100 g di zucchero a velo non vanigliato
1 albume
qualche goccia di limone

50 g di confettura di amarene

Per la pasta: In planetaria o a mano, formate una fontana con la farina setacciata e al centro mettete tutti gli ingredienti. Lavorate con la foglia se utilizzate la planetaria o con la punta delle dita se lavorate a mano, fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto e avvolgete in pellicola alimentare. Lasciate riposare in frigo circa 30 minuti.

Per il ripieno: In una ciotola, mescolate bene il pan di spagna, i biscotti sbriciolati, le amarene con il loro liquido e il cacao amaro setacciato. Il composto deve risultare umido, né troppo asciutto, né troppo molle quindi regolatevi con il liquido delle amarene aggiungendone poco per volta.

Preparate la ghiaccia montando per qualche minuto, in una ciotola, l’albume con lo zucchero a velo e le gocce di limone.

Stendete la pasta con il mattarello, aiutandovi con della carta forno – così poi potrete avvolgere bene i/il filoni/e – e formate due rettangoli (oppure uno grande se desiderate biscotti molto grandi).  Pareggiate i bordi con un coltello.
Nel senso della lunghezza, su una metà, disponete il ripieno spalmandolo bene con il dorso bagnato di un cucchiaio o con una spatola. Aiutandovi con la carta forno, sollevate l’altra metà della pasta e coprite il ripieno. Modellate bene con le mani sigillando la pasta lungo il bordo per far aderire gli strati.

Spennellate la superficie dei filoni con la ghiaccia e, con l’aiuto di un conetto di carta forno o di un sac à poche, decorate con la confettura di amarene.

Con un coltello infarinato ricavate i biscotti e disponeteli su una teglia da forno imburrata e infarinata.
Cuocete a 180°C, a mezza altezza, fino a doratura.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Biscotti all'amarena

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Valentina
    15 Febbraio 2016 at 17:58

    Grazieeeee <3 Sono felicissima per questa bella sorpresa a tuo marito, immagino la sua gioia!!! Sono decisamente tra i miei biscotti preferiti, è un po' che non li faccio e devo rimediare!! Ti sono venuti benissimo!! 🙂 Un abbraccio grande!! :*

    • Reply
      unbiscottoperdue
      16 Febbraio 2016 at 9:13

      Grazie <3

    Rispondi a Valentina Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.